Coltivare la passione per lo sport

Lo sport rappresenta un momento importante per la crescita dei bambini e dei ragazzi.
Praticare attività sportiva infatti fa sì che fin da piccoli i ragazzi apprendano uno stile di vita attivo che sostiene e aiuta la loro crescita.
In aggiunta ai chiari benefici fisici e salutistici praticare una sport di squadra come il calcio e  in generale qualsiasi sport permette ai giovani di iniziare subito a sviluppare capacità e sensibilità dal punto di vista relazionale e sociale. Insegna a rispettare le regole, a stare insieme, a credere in se stessi e nelle proprie capacità.

Con il settore giovanile ci prendiamo l’impegno di essere una parte importante della crescita e della formazione dei più giovani, seguendoli dai primi calci fino alla prima squadra.

settore giovanile del Fossombrone Calcio

Il settore giovanile

Scuola calcio 5-7 anni

Primo allenatore Marco Mea
Vice allenatore Furlassi Mattia

Primi calci 2009/2010

Primo allenatore Marco Mea
Vice allenatore Furlassi Mattia

Pulcini primo anno: 2007 

Allenatore Massimo Patrizi
Vice allenatore Dell’Onte Ludovico

Pulcini secondo anno: 2008 

Allenatore Marco Mea
Vice allenatore Andrea Pace

Esordienti primo anno 2005 

Allenatore Paolo Ciaschini e Edoardo Savini
Vice allenatore Andrea Profili

Esordienti secondo anno 2006 

Allenatore Marco Conti
Vice allenatore Emanuele Pedini

Giovanissimi primo anno 2004 

Allenatore Tiziano Fiorani
Vice allenatore Fabio Barzotti

Giovanissimi regionali 2003

Allenatore Luca Vitali
Vice allenatore Marco Conti

Allievi regionali 2001-2002

Allenatore Gabriele Bartolucci
Vice allenatore Paolo Ciaschini

Juniores 2000-1999

Allenatore Massimo Rosati
Vice allenatore Mauro Pinna

Preparatore atletico per i portieri di tutto il settore giovanile: Diego Luzi

Responsabile Settore Giovanile: Bartolucci Gabriele

Informazioni

Per avere informazioni e iscriversi al settore giovanile della FC Forsempronese potete venire a trovarci in Piazzale Grande Torino a Fossombrone dalle 16.00 alle 19.00 il lunedì, il martedì, il giovedì e il venerdì.